collegamento alla pagina del progetto ScansEmas collegamento a notizie utili Comune di Scansano

  Via XX Settembre 34 -58054 SCANSANO (GR)   tel: (039) 0564509411   fax: (039) 0564509425 e-mail: info@comune.scansano.gr.it


Home | L'Amministrazione | I Servizi | La storia | Luoghi da visitare | I musei | Teatro | Avvisi | Manifestazioni | Pubblicazioni | Il Morellino | Agriturismo


ti trovi in > home > Difensore Civico

 

 

UFFICIO DEL

DIFENSORE CIVICO

E' stato istituito presso il Comune di Scansano, l'ufficio del Difensore Civico

(Avv. Enrico Santinelli)

ORARIO DI RICEVIMENTO AL PUBBLICO

il secondo ed il quarto martedì del mese

dalle ore 14,30 alle ore 16,30

indirizzo mail del Difensore Civico: difensorecivico.collinedelfiora@gmail.com

modulo di richiesta intervento del Difensore Civico

 

Si individua nella persona del sig. Grilli Domenico -Ufficio di Segreteria, il soggetto addetto a rendere chiarimenti o informazioni in merito all'attività del Difensore Civico, nonchè curare i rapporti e gli orari di ricevimento con la cittadinanza

tel. 0564509403 - fax 0564509425

mail: grilli@comune.scansano.gr.it

 

  

Compiti del Difensore Civico

 

Operare, per la tutela dei diritti dei cittadini, quale garante dell'imparzialità e del buon andamento delle attività della Comunità Montana e dei comuni aderenti.

 

Esaminare le istanze dei cittadini circa casi di disfunzioni da parte della Amministrazione della Comunità Montana e dei comuni aderenti, mediando, ove possibile, le controversie che ne possono sorgere.

 

Esaminare le proposte per il miglior andamento delle amministrazioni.

 

Quando rivolgersi al Difensore Civico

 

Si può chiedere l'intervento del Difensore Civico, in caso di:

 

1)Disfunzioni nell'attività degli uffici pubblici della Comunità Montana Colline del Fiora e delle Amministrazioni dei Comuni di Manciano,Sorano, Pitigliano, Scansano.

 

2)Proposte per un migliore andamento della Pubblica Amministrazione

 

Cosa significa "disfunzione"

Si può parlare di disfunzione amministrativa quando un ufficio omette di compiere un atto dovuto, oppure opera in maniera irregolare o agisce in maniera illegittima.

Alcuni esempi:

-Irregolarità amministrative

-Disorganizzazione dei servizi

-Discriminazioni ingiustificate

-Disparità di trattamenti tra situazioni uguali

-Carenza o rifiuto di informazione

-Incertezze interpretative

-Negligenze

-Omissioni

-Abusi

-Ritardi ingiustificati

Come presentare l'istanza

scritta: presentando personalmente al Difensore Civico il modulo che sarà reso disponibile presso le sedi comunali.

verbale: preso l'ufficio del Difensore Civico.

Attività e Procedimento

Il Difensore Civico esamina l'istanza per accertarne l'amminissibilità.

Se la richiesta è ricevibile il Difensore Civico avvia una istruttoria tentando soluzioni conciliative tra il cittadino e la pubblica amministrazione, oppure, se del caso, inviando solleciti agli uffici interessati e segnalazioni ai Sindaci ed ai responsabili dei servizi. Degli esiti raggiunti né dà notizia ai richiedenti.

Il Difensore Civico non esamina casi attualmente pendenti presso l'autorità giudiziaria o passati in giudicato.

L'intervento del Difensore Civico si svolge in funzione di tutela non giurisdizionale.

L'istanza al Difensore Civico non interrompe né sospende i termini per proporre ricorsi o impugnazioni di atti; non interrompe né sospende i termini per sporgere denuncia-querela.

IL SERVIZIO E' GRATUITO

Rivolgersi al Difensore Civico non costa nulla: l'attività svolta in favore dei richiedenti non prevede alcun pagamento di corrispettivo.