collegamento alla pagina del progetto ScansEmas collegamento a notizie utili Comune di Scansano

  Via XX Settembre 34 -58054 SCANSANO (GR)   tel: (039) 0564509411   fax: (039) 0564509425 e-mail: info@comune.scansano.gr.it


Home | L'Amministrazione | I Servizi | La storia | Luoghi da visitare | I musei | Teatro | Avvisi | Manifestazioni | Pubblicazioni | Il Morellino | Agriturismo


ti trovi in > home > servizio affissioni

 

  

 

SERVIZIO DI PUBBLICITA' E PUBBLICHE AFFISSIONI

Il servizio è gestito da

I.C.A. Srl La Spezia

Si rende noto che dal giorno 7 luglio 2009 il Servizio affissioni del Comune di Scansano, gestito da I.C.A. Srl di La Spezia, è affidato a:

 

MONELLINI ORIANA & C. sas - Scansano

 

reperibile al seguente numero di telefono: 3497749832

 

 

 

Il SERVIZIO AFFISSIONI è disciplinato dal D.Lgs. 507/93.

Chiunque voglia pubblicizzare la propria attività, un prodotto, uno spettacolo, una conferenza attraverso manifesti o locandine distribuite nei locali pubblici è tenuto al pagamento di un diritto.  

  L’esenzione dal diritto sulle pubbliche affissioni si dispone nei eseguenti casi:

  1. i manifesti riguardanti le attività istituzionali del Comune da esso svolte in via esclusiva esposti nell'ambito del proprio territorio;
  2. i manifesti delle autorità militari relativi alle iscrizioni nelle liste di leva alla chiamata e ai richiami alle armi;
  3. i manifesti dello Stato, delle Regioni e delle Province in materia di tributi;
  4. i manifesti delle Autorità di Polizia in materia di pubblica sicurezza;
  5. i manifesti relativi agli adempimenti di legge in materia di referendum, elezioni politiche, per il Parlamento Europeo, regionali e amministrative;
  6. ogni altro manifesto la cui affissione sia obbligatoria per legge;
  7. i manifesti concernenti i corsi scolastici e professionali gratuiti e regolarmente autorizzati;

La riduzione del 50% del diritto è prevista nei seguenti casi:

  1. i manifesti riguardanti in via esclusiva lo Stato e gli Enti Pubblici territoriali che non rientrano nei casi per i quali è prevista l'esenzione
  2. i manifesti di comitati, associazioni, fondazioni e ogni altro Ente che non abbia scopo di lucro;
  3. i manifesti relativi ad attività politiche, sindacali e di categoria, culturali, sportive, filantropiche e religiose da chiunque realizzate con il patrocinio o la partecipazione degli Enti Pubblici territoriali;
  4. i manifesti relativi a festeggiamenti patriottici, religiosi , a spettacoli viaggianti e di beneficenza;
  5. gli annunci mortuari.